News dal mondo fbf

Post by Francesca Puliti On 14 Marzo 2016 In Fbf news

Vi presento le signore piste ciclabili di Firenze


Chi è abituato ad utilizzare la bici come principale mezzo di locomozione in città le conosce come le proprie tasche. Ha imparato ad apprezzarne i difetti e valorizzarne i pregi, senza prendersela troppo se talvolta sono un po’ spigolose, un po’ come si fa con le amiche di vecchia data. Vi presento le mie amiche ciclopiste, una classifica affettuosa delle migliori piste ciclabili di Firenze.


1. Le panoramiche

Onore al merito di chi ha realizzato piste ciclabili che corrono lungo tutto (o quasi) il percorso dell’Arno in città. Da piazza Ferrucci a Ponte alle Grazie, da Ponte Santa Trinita fino a Ponte alla Vittoria, quando pedali lungo queste piste ciclabili ti stupisci che non ti facciano pagare un biglietto.

Mood: turista

 

2. Le autostrade

Contrariamente a ciò che pensano gli automobilisti più convinti, i viali non sono off limits alle bici. Anzi: le piste ciclabili che corrono lungo i viali, dalla Torre della Zecca alla Fortezza da Basso, possono essere considerate l’A1 delle due ruote. Spaziose, ben asfaltate, provviste di segnaletica.

Mood: business woman

 
3. Le confuse

Non sempre si può contare su piste ciclabili così decise e ben definite. Ci sono anche quelle con le idee un po’ confuse. Ad esempio attorno a piazza della Libertà o alla Fortezza da Basso: piste ciclabili che quando le imbocchi non sai esattamente dove andrai a finire, se in un’aiuola spartitraffico o in un parcheggio. Ma tant’è, è inutile cercare di raddrizzarle, bisogna farsene una ragione.

Mood: Confusa e felice

 

4. Le periferiche

Lungo via di Villamagna, viale Europa (fino a Bagno a Ripoli), in via di Novoli e in zona Università, le piste ciclabili di periferia sono un po’ come le ragazze di campagna che si sono trasferite da poco in città: devono ancora tirare fuori la propria personalità. Ma hanno carattere a sufficienza per affermarsi come una valida alternativa al traffico a quattro ruote.  

Mood: Caterina va in città


 

 5. Le eterne interrotte

Ci sono alcune piste ciclabili a Firenze che soffrono di interruzioni croniche. Non è colpa loro, è che si trovano sempre al centro di qualche lavoro stradale. E’ il caso della pista ciclabile di Lungarno Ferrucci (al momento chiusa a causa di intervento di bonifica sulla sponda dell’Arno) e del tratto di via De Sanctis (dove periodicamente intervengono operai di gas, luce, acqua, rifacimento facciate). Non sempre ci si può fare affidamento, ma bisogna mostrare comprensione fino all’uscita dalla crisi.

 Mood: ragazze interrotte

 

 

Letto 839 volte Ultima modifica il Lunedì, 14 Marzo 2016 09:29
Sei qui: Home News Vi presento le signore piste ciclabili di Firenze